Il podcast di History Facts

(ascolta l’articolo)

La World Cup 2021 che si sta svolgendo in Russia a Krasnaya Polyana dal 12 al 28 luglio rischia di passare alla storia per l’evento “scandalo” occorso durante il match tra il GM indonesiano Susanto Megaranto e il GM americano Fabiano Caruana.

World Cup 2021: Megaranto positivo durante la partita con Caruana

Immagine

Durante la prima partita del secondo turno, allo scoccare della sedicesima mossa, è stata comunicata dalla Federazione Internazionale degli Scacchi la positività al Covid-19 del Grande maestro Megaranto.

La partita è stata subito interrotta ed entrambi i giocatori, come da protocollo sanitario, sono stati posti in isolamento e invitati ad abbandonare la sala.

La FIDE in una nota ha affermato che Megaranto durante il match abbia indossato per tutto il tempo una mascherina e che tra il 10 luglio e il 14 luglio era stato sottoposto a ben tre tamponi di cui l’ultimo risultato poi positivo ma, per ragioni ancora tutte da chiarire, il risultato sarebbe stato consegnato alla FIDE solo a partita in corso.

World Cup 2021: Fabiano Caruana in isolamento in attesa di tampone

Fabiano Caruana che non indossava alcun dispositivo di protezione individuale durante la partita ora dovrà sottoporsi a un nuovo tampone nella giornata di domani osservando un isolamento preventivo.

Caruana ha rilasciato poche ore dopo il termine della partita una dichiarazione su quanto accaduto su Twitter:

World Cup 2021: Levon Aronian ha perso a tavolino per uno stato febbrile

Anche Levon Aronian è stato costretto a perdere a tavolino la prima partita del secondo turno contro il GM australiano Bobby Cheng a causa di uno stato febbrile che, in via cautelativa e in attesa di ulteriori controlli medici, lo ha obbligato a non presentarsi in sala da gioco.

E’ importante sottolineare come i dispositivi di protezione individuale siano totalmente facoltativi sia per gli atleti che per le atlete e che non ci siano barriere antifiato sulle scacchiere a dividere i due giocatori.
Anche le strette di mano sembrerebbero consentite come dimostra questo breve e anche esilarante video.

World Cup 2021: un torneo senza protezioni è un pericoloso rischio per la salute di tutti i partecipanti

FIDE World Cup Begins With Chilean Brilliance - Chess.com

A parere dello scrivente, in un momento storico così incerto e con una pandemia in corso, organizzare un evento sportivo di caratura internazionale senza l’obbligo di dispositivi di protezione individuali e senza strumenti di protezione come ad esempio le barriere antifiato o i gel igienizzanti sui tavoli, non sembra essere stata una scelta particolarmente azzeccata da parte della FIDE.

Ricordiamo che anche lo scorso anno la FIDE ha dovuto in fretta e in furia sospendere il torneo dei Candidati, in corso di svolgimento a Ekaterinburg, per via dello scoppio della pandemia e del conseguente lockdown imposto dalle autorità sanitarie russe.

World Cup 2021: Daniele Vocaturo ultimo azzurro in gara

Vocaturo sontuoso a Porto Carras – Uno Scacchista

Anche l’Italia sta partecipando a questa World Cup 2021 con Daniele Vocaturo che dopo aver sconfitto nel primo turno il diciottenne della Mongolia Sugar Gan-Erdene per 1,5 a 0,5, ha perso però la prima partita del secondo turno contro il GM Vladimir Malakhov e sarà dunque chiamato a dover ribaltare il risultato nel prossimo match.
Male invece Marina Brunello che nella Women World Cup 2021 è uscita sconfitta al primo turno per 2-0 contro la giocatrice della Mongolia Turmunkh Munkhzul.

Al momento non è chiaro cosa deciderà di fare la FIDE ma sembrerebbe che il torneo possa continuare senza ulteriori problemi nei prossimi giorni, seguiranno aggiornamenti.

Aggiornamento 16/07/2021 – ore 11:32

Levon Aronian si è ritirato dalla World Cup 2021

Notizia di pochi minuti, Levon Aronian ha annunciato il suo ritiro dalla World Cup 2021 per il persistere dello stato febbrile e di una forte tonsillite, al momento comunque sembra essere scongiurata l’ipotesi Covid.

L’atleta armeno ha scritto un post su Facebook nel quale ha ringraziato il Presidente della FIDE e augurando che il torneo possa continuare senza ulteriori problemi.

Ancora non è noto il risultato del tampone di Fabiano Caruana che, comunque, sta osservando un rigoroso isolamento e potrebbe essere in incubazione dopo aver giocato ieri senza alcun tipo di protezione individuale contro il GM Susanto Megaranto risultato positivo al Covid durante il match.

Seguiranno aggiornamenti, restate sintonizzati su History Facts!

Aggiornamento 16/07/2021 – ore 13:56

Si ritira dalla World Cup 2021 l’intera delegazione indonesiana

A seguito della positività di Megaranto e di altre tre membri dello staff, la delegazione indonesiana, che presentava ancora in gara nella Women World Cup Aulia Medina e Irine Kharisma Sukandar, ha deciso di ritirarsi dalla competizione a scopo precauzionale.

Ancora nessuna novità sulle condizioni di salute di Fabiano Caruana, ancora in isolamento, anche se il tampone eseguito in giornata dovrebbe essere risultato negativo.

Seguiranno aggiornamenti, restate sintonizzati su History Facts!

Di Leonardo Vilona

Mi chiamo Leonardo Vilona, ho venticinque anni e sono uno studente universitario. Frequento il corso di laurea in Scienze Storiche dell’età moderna e contemporanea all’Università La Sapienza di Roma. Sono laureato triennale in Storia, Antropologia e Religioni. Titolo di laurea conseguito all’Università La Sapienza di Roma a 22 anni nel 2019 Sono un appassionato di storia, attualità, letteratura, politica, sport e di videogiochi, nel tempo libero inoltre mi dedico al gioco degli scacchi e al tennistavolo. Se volete mandarmi un messaggio privato inviate una mail a: leonardo.vilona@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »