Sono passati 800 anni dallo storico e mistico incontro avvenuto nel 1219 tra San Francesco d’Assisi e il Sultano Malik al-Kāmil, nipote del celebre Saladino.

Risultati immagini per san francesco sultano
In occasione della V crociata San Francesco si imbarcò per l’Egitto con l’intento di raggiungere Damietta luogo di ferocissimi scontri tra i crociati e le forze musulmane guidate dal Sultano.
Giunto sul luogo di battaglia San Francesco assistette a una completa disfatta dell’esercito crociato dove persero la vita oltre 6000 soldati.

Risultati immagini per esercito crociato san francesco
Francesco allora prese coraggio e varcò la soglia del proprio campo avventurandosi verso quello musulmano dove venne incredibilmente accolto dal Sultano.
Francesco portò a quest’ultimo la parola di Dio cercando di convincerlo a rinunciare alla battaglia come gesto di pace.

Risultati immagini per esercito crociato san francesco
Malik al-Kāmil accettò, sotto lo sguardo sgomento di tutti i propri soldati e ufficiali, la proposta di Francesco e dichiarò che a quest’ultimo fosse donata una ingente somma di denaro come ricompensa per aver dimostrato nei confronti del Sultano coraggio e lealtà.
Tuttavia, secondo quanto riportato da Jacques de Vitry, Cardinale presente nel campo crociato di Damietta all’epoca dei fatti, Francesco rifiutò il denaro poiché confessò al Sultano di “voler rimanere libero“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »